ujfv

Carpaccio di Polipo

Tra le preparazioni di pesce, il carpaccio riscuote sempre grande successo grazie al suo sapore fresco e delicato, soprattutto indicato nei mesi più caldi dell’estate.


Il carpaccio di polipo ha la grande prerogativa di poter essere preparato in largo anticipo, basterà scongelare il cilindro ottenuto dalla sua messa in forma, 20/30 minuti prima dell’utilizzo, affettarlo e condirlo. Avrete così il vantaggio di avere un antipasto o un secondo di pesce pronto in pochissimi minuti. Il sapore del pesce può essere esaltato con erbe aromatiche e spezie. Ed ecco fatto! Un’idea alternativa al classico polipo in insalata che non lascerà indifferenti i vostri commensali.

Ingredienti per 4 persone

1 polipo eviscerato da 1,5 kg
prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco
1 pomodoro
1 carota
1 cipolla
chiodi di garofano
1/2 limone
oilo d’oliva extravergine
2 foglie d’alloro
pepe nero in grani
sale
erba cipollina

Procedimento

1. Mettete il polipo in una pentola e unite le verdure per il court-bouillon, gli odori, le spezie e il vino. Unite acqua fredda sufficiente a coprire il tutto e fatelo cuocere per circa 1 ora. Salate solo 5-10 minuti prima del termine della cottura.

2. Fate raffreddare il polipo nella sua acqua .
Scolateli aiutandovi con la schiumaiola.

3. Tagliate una bottiglia di plastica da 1,5 litri eliminando la parte curva superiore.
Inserite il polipo nella bottiglia premendo bene con un batticarne facendo fuoriuscire il liquido del pesce. Appoggiate sopra alla bottiglia un peso ( io utilizzo un batticarne ).
Dopo aver pressato bene il polipo nella bottiglia, avvolgete con pellicola trasparente e riponete in frizer lasciando il polipo in forma per una notte intera.

4. Scongelare il polipo una mezz’oretta circa prima dell’uso.

5. Estraete il cilindro di polipo così ottenuto, tagliando con le forbici la bottiglia nel senso della lunghezza.

6. Tagliate il polipo a fettine sottili utilizzando il coltello o per una fetta più precisa l’affettatrice.

7. Preparate con l’ausilio di un mini pimer un’emulsione a base di olio, limone, sale e pepe.

8. Condite il carpaccio di polipo con l’emulsione ottenuta e con erba cipollina tritata.
Servite a piacere con insalata mista.

1 Commento

Laura Galavotti ha scritto:

Rispondi

Delizioso !
Lo proverò presto!

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>