IMG_5811

Ciambelline ai Frutti Rossi

Il Natale è appena passato e l’ultima festa, quella legata alla tradizione della Befana, la vecchiarella tanto amata dai più piccini, e non solo, chiude, all’inizio di gennaio, il periodo più magico dell’anno.

Un nuovo inizio grazie al calendario. Succede ogni anno. Rimettiamo l’orologio su Gennaio. Il nostro premio per essere sopravvissuti alle feste è un nuovo anno. Rinverdire la grande tradizione dei propositi per l’anno nuovo. Buttati il passato alle spalle e ricomincia. È difficile resistere alla tentazione dell’inizio, alla voglia di accantonare i problemi dell’anno vecchio. Abbiamo da poco tolto gli addobbi di Natale e il pensiero dei bambini corre veloce già al Carnevale, con le sue maschere ed i suoi tipici dolci che, di regione in regione, si differenziano e si caratterizzano a seconda della tradizione.
Un dolce della tradizione americana fa così capolinea sul blog. Sfogliando un libro dei tipici dolci natalizi non ho saputo resistere a cimentarmi nella preparazione di questi fragranti biscotti. I mirtilli rossi sono un aggiunta perfetta per qualsiasi dolce, con il loro sapore leggermente acidulo rendono delizioso ogni tipo di biscotto. E’ bello rientrare a casa e coccolarsi sul divano con mille coperte e una borsa dell’acqua calda, con qualcosa di dolce, ma non troppo, di raffinato e stuzzicante, qualcosa che ci renda felici senza appesantirci. Sarò un po’ controcorrente ma l’inverno a me piace. Certamente è limitante, specialmente quando piove.
Però nel freddo e nel lungo torpore dell’inverno c’è qualcosa che mi affascina. Forse perchè è un momento che invita al raccoglimento. C’è una riservatezza che non ti dà nessun altra stagione. Mi piace il freddo sulla faccia, anche se sul momento daresti qualunque cosa per non provarlo. Adoro il calore che si sente quando si rientra a casa, il divano il piumone, il cane che si rannicchia tra le coperte, il libro, il the…nelle giornate serene adoro il profumo che si sprigiona nell’aria dai comignoli delle case….l’aria che si respira prima di una nevicata e la breve nevicata che ogni anno, qui in pianura non si fa mancare.
L’inverno è il tempo del conforto, del buon cibo, del tocco di una mano amica e di una chiacchierata tra sorelle…  è il tempo della casa.. È una stagione psicologica, oltre che temporale, perché ti porta a riflettere sul passato, su quello che è stato l’anno appena passato e quello che verrà. Prepariamoci ai giorni più freddi dell’anno, i cosiddetti ” giorni della merla” che arriveranno a fine gennaio, coccolandoci e riscaldandoci con una buana tazza di the caldo accompagnata da queste ciambelline ai frutti rossi. Trasformando un raro momento di relax in qualcosa di confortevole.

Ingredienti per 4 persone

250 g di farina 00
150 g di burro freddo a pezzetti
2 tuorli
125 g di zucchero a velo
1 limone  (solo la scorza grattugiata)
50 g di mirtilli rossi secchi

Preparazione

1. Nella ciotola del robot da cucina riunite tutti gli ingredienti, tranne i mirtilli rossi.
Impastate rapidamente, aggiungete i mirtilli, formate una palla, copritelo con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per un’ora.
2. Preriscaldate il forno a 180° C. Stendete l’impasto sino ad ottenere uno spessore di 5 mm, tagliatelo con un tagliabiscotti a forma di ciambellina e sistemati i biscotti su una teglia rivestita da carta forno.
3. Cuocete fino a quando non risulteranno dorati. Fate raffreddare su una griglia.

 

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>