27

Dita di Strega di Halloween

Le dita di strega insanguinate sono dei biscotti friabili e gustosissimi. Terribilmente buoni e spaventosamente veritieri! Sarà un gioco da ragazzi prepararli! Basta seguire la ricetta passo per passo.

La festa di Halloween è nata nell’Irlanda celtica e rappresentava la fine dell’anno. La parola è una abbreviazione di ” All hallows eve” (notte di ogni santo) e i colori che la caratterizzano sono arancio e nero perché indicano la mietitura di fine estate è il buio dell’inverno. I Celti credevano che il signore della morte, ogni 31 ottobre, permettesse agli spiriti di entrare nel mondo dei vivi per cercare un corpo da possedere. Gli abitanti dei villaggi, per contendere gli spettri, si mascheravano in modo orribile e i druidi passavano per le case portando con sé torce accese da un fuoco sacro per scacciarli.

Ingredienti

225g di burro

125g di zucchero a velo

1 uovo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di estratto di mandorla

350g di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 cucchiaino di sale

100g di mandorle con la buccia

marmellata rossa quanto basta

Preparazione

1. In una ciotola unite il burro, lo zucchero a velo, l’uovo, l’estratto di vaniglia e mandorla. Mescolate con uno sbattitore elettrico e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

2. Aggiungete la farina, il sale e il lievito al composto poco per volta, senza smettere di sbattere. Fare riposare l’impatto in frigo per 20-30 minuti.

3. Riscaldare il forno a 160 C. Ungere un foglio di carta da forno e disporlo in una placca da forno.

4. Togliere dal frigo l’impasto e riporlo su un piano da lavoro. Dividete l’impasto in tante piccole palline grosse circa come una noce. Lavorate creando dei bastoncini lunghi e spessi circa un centimetro, cercando di dargli una forma simile ad un dito. Con il coltello, create delle piccole incisioni, creando così le tipiche pieghe delle dita.

5. Infine su ogni punta posizionate una mandorla, per simulare l’unghia.

6.Cuocete i biscotti in forno per 20-25 minuti a 160 C finché saranno leggermente dorati. Una volta cotti, lasciateli raffreddare. Sollevare la mandorla da ciascun dito e fate cadere una goccia di marmellata rossa nello spazio dell’ unghia. Reinserite la mandorla, premendo leggermente. La marmellata creerà l’effetto delle dita insanguinate.

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>