IMG_2553 - Copia

Girelle alla Cannella

Altro giorno giorno di quarantena.
Cosa c’è di meglio di svegliarsi con il profumo di brioche che riempie la cucina? Per addolcire queste giornate buie e di restrizioni un dolce risveglio con delle profumatissime girelle alla cannella.


Deliziose per una colazione all’insegna dell’energia e del buon umore!
E la vostra cucina di cosa profuma oggi?
Dolce Giovedì a tutti!

Ingredienti

per 12 persone

250 g di farina bianca
25 g di lievito di birra fresco o 7 g di lievito attivo secco in bustina
125 ml di latte tiepido
300 g di farina bianca
2 cucchiai di zucchero semolato
60 g di burro fuso
1 uovo grosso sbattuto
100 g di burro fuso
60 g di zucchero di canna Musco vado
1 cucchiaino di cannella in polvere
100 g di uvetta passa
sale

per la glassa

1 uovo piccolo sbattuto
1 cucchiaio di latte
Zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento

preparazione 45 minuti+2 ore di lievitazione.
cottura 12/15 minuti

  1. Fate schiumare il lievito in una ciotola con il latte, lasciatelo riposare per 10 minuti. Mescolate la farina, lo zucchero e un pizzico di sale in una terrina capiente. Unite il lievito sciolto nel latte, il burro e l’uovo e formate una pasta medio-morbida, eventualmente aggiungendo un po’ di farina.
  2. Trasferitela su una superficie leggermente infarinata e lavorartela con le mani per circa 10 minuti o con un frullatore elettrico munito di gancio impastatore per cinque minuti, finché sarà liscia ed elastica. Mettetela coperta con un canovaccio a lievitare in un luogo tiepido per 1 ora e 20 minuti, o finché avrà raddoppiato il volume.
  3. Imburrate una placca da forno. Infarinate bene le mani, sgonfiate la pasta e lavoratela brevemente su un piano infarinato. Stendete la pasta formando un rettangolo di circa 25 × 35 cm e spennellatela con il burro fuso.
  4. Mescolate lo zucchero e la cannella e spolverizzarteli uniformemente sulla torta, distribuitevi sopra l’uvetta passa e premete il tutto con un mattarello. Arrotolate delicatamente la pasta partendo dal lato lungo, con un coltello affilato tagliatela in 12 fette e adagiatele sulla placca. Coprite le spirali con un canovaccio e lasciatele lievitare in un luogo tiepido per 30-40 minuti, finché la pasta si sarà gonfiata.
  5. Preriscaldate il forno a 180°C. Poco prima di infornare spennellate le spirali con l’uovo e il latte mescolati. Fatele cuocere per 12-15 minuti a 180°C, finché saranno dorate. Servitele tiepide o lasciatele raffreddare e spolverizzate leggermente con lo zucchero a velo.

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>