97359B48-87DD-459D-8E33-939837476A8C

Linzertorte alle Fragole

Ohh…finalmente riesco a riprendere in mano il mio blog!
Il virus ci ha chiusi dentro e ha buttato la chiave. Per i prossimi giorni saremo costretti in un ambiente domestico, e anche se lavoriamo, avremo parecchio tempo libero per stare dentro le nostre cucine. Ho deciso di vivere questo tempo nuovo come un’opportunità. Uno dei miei desideri più grandi di quest’ultimo anno è stato quello di avere più tempo per cucinare.
Dopo un assenza prolungata per motivi lavorativi, eccomi di ritorno con una crostata. Tra le mie preferite in assoluto la ricetta della Linzertorte di Csaba Dalla Zorza.
Versione che adoro! Torte che mi ricordano le mie estati in Trentino.

La Linzertorte, è una crostata originaria della citta di Linz, nell’Alta Austria. Si racconta sia una delle torte piú antiche nel mondo. La torta di Linz è un classico delle feste nella tradizione austriaca, ungherese, svizzera, tedesca, tirolese e viene frequentemente mangiata a Natale. Credetemi però è adatta sempre: a merenda, come fine pasto elegante e goloso, insomma ogni momento è adatto per questa torta deliziosa.
La particolarità di questo dolce è la sua consistenza: friabile come una crostata ma morbida e scioglievole come un torta di mandorle.
Questa è una variante alle fragole della classica Linzertorte austriaca.
Tratta dal libro Fashion Food di Csaba Dalla Zorza.

Ingredienti

250 g di farina 00
10 g di cacao amaro
1/2 cucchiaino di cannella
60 g di mandorle tritate
125 g di zucchero
1 pizzico di sale
125 g di burro
2 uova intere
1 limone (la scorza grattugiata)
4 g di lievito in polvere per dolci
200 g di marmellata di fragole
150 g di fragole fresche, in quarti
100 g di lamponi freschi
1 cucchiaio di zucchero a velo

Procedimento

  1. In una ciotola capiente, setaccio insieme la farina con il cacao e la cannella. Mescola, poi aggiungi le mandorle tritate (vanno benissimo quelle che trovi già pronte frantumate), lo zucchero e il sale. Taglia il burro a tocchetti e aggiungilo alla ciotola con la farina insieme al resto degli ingredienti: le uova, la scorza del limone e il lievito. Poi inizia ad impastare (puoi farlo a mano oppure con un impastatore elettrico montando il gancio). Crea una palla con l’impasto, poi avvolgi in un foglio di pellicola trasparente e mettila in frigorifero a riposare per 30 minuti.
  2. Stendi l’impasto raffreddato su un piano da lavoro leggermente infarinato, utilizzando un matterello. Rivesti con l’impasto uno stampo da crostata a bordi scanalati e a base amovibile. Premi bene l’impasto contro i bordi, bucherella la base con i rebbi di una forchetta e taglia via la pasta in eccesso.
  3. Usa la pasta avanzata per creare le strisce. Impastala nuovamente, poi stendila con il mattarello e taglia delle strisce larghe circa 2 cm.
  4. Riempi la base della torta con la marmellata di fragole. Usa le strisce di pasta per creare l’intreccio sopra la marmellata, procedendo alternando le strisce orizzontali su quelle verticali.
  5. Inforna e cuoci per circa 18 minuti a 180°. Togli dal forno, lascia raffreddare completamente e poi togli la torta dallo stampo. Cospargere la superficie con lo zucchero a pelo, decora con le fragole tagliate in quarti e i lamponi.

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>