foto 2

Marinata di Spada alle tre Salse Profumate

Finalmente le tanto attese vacanze sono arrivate! Si inizia a respirare un’aria diversa, un’aria effervescente e piena di cambiamenti! Le giornate si allungano ed il sole inizia a farci compagnia fino a tarda sera. Ognuno di noi è a conoscenza che le vacanze estive sono capaci di regalare momenti di vero e proprio relax.


Terminata la scuola e tutte le attività extra scolastiche, come ogni anno ci trasferiamo nella casa al mare in Versilia, cercando così di godere delle piccole cose quotidiane, che durante l’anno, per impegni vari, non è stato possibile. Cambiano così piacevolmente le nostre abitudini, cambia la location, ci si ritrova con gli amici di sempre lasciati l’estate precedente, cambiano anche le nostre abitudini alimentari.
Così mangiare in spiaggia è un modo per non perdersi nemmeno un attimo di una bella giornata di mare, sia durante le vere e proprie vacanze estive che in una gita occasionale.
Quando sono al mare a volte lascio che a nutrirmi ci pensi il bagno dove vado, con dei leggeri piatti freddi a base di pesce e verdure, che non mi appesantiscono e tanta buona frutta fresca. Non nascondo che è piacevole sedersi a tavola e trovare già pronto, ma nonostante ciò il richiamo dei fornelli è sempre forte. L’estate ha tanti lati belli, e di sicuro in cucina porta una grande allegria. I colori e i tanti prodotti di stagione danno un’infinita serie di possibilità. Adoro cucinare sempre e comunque! Ovviamente, quando è possibile limito al minimo l’utilizzo dei fornelli. E quando il richiamo persiste mi metto in cucina! Per la gioia dei miei figli e dei miei ospiti, perché se è vero che mangiare al ristorante è sempre un piacere e altrettanto vero che il desiderio di cucinare e riassaporare i piatti fatti in casa, per quanto mi riguarda, non ha eguali!
Ci sono alcuni piatti che sono ideali da preparare la sera prima, approfittando di un po’ di fresco dopo il calar del sole, e da gustare il giorno dopo: sono le ricette estive, quei piatti che amo nei mesi in cui i termometri superano i 30° e al telegiornale non si sente parlare che di afa ed umidità.
La ricetta che vi suggerisco è legata ai prodotti del periodo: semplice, veloce ed ai profumi delle erbe aromatiche fresche come la menta, l’erba cipollina e il prezzemolo.
Un piatto davvero semplice e fresco impreziosito dalla frutta e tre variazioni di condimento.

Ingredienti per 4 persone

500g di pesce spada ( in alternativa il pesce spada già affettato in busta )
1 mango
1 cestino di fragole
1 mazzetto di rucola
Per le 3 salse:
prezzemolo fresco
erba cipollina
menta fresca
1 limone
1 arancia non trattata
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva 20g di uvetta sultanina
1 cucchiaino di miele
salsa di soia
sale e pepe rosa

Prepariamo le tre salse:

1. Peliamo il limone e l’arancia con un pela patate, ricavando solo la parte colorata della buccia e non la bianca che è amara; separatamente le tritiamo in modo finissime; poi spremiamo il limone e l’arancia e filtriamo il succo, tenendoli separati.
Tritiamo separatamente al coltello tutele erbe fresche e le teniamo da parte.

2. Prepariamo tre ciotoline dove preparare i condimenti e in ognuna versiamo un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva e 2 cucchiai di succo di limone filtrato. Emulsioniamo bene e poi aggiungiamo nella prima ciotolina 2 cucchiai di succo d’arancia, la scorza tritata dell’arancia e la menta fresca; nella seconda l’uvetta sultanina, il prezzemolo tritato e il cucchiaino di miele; infine, nell’ultima, l’erba cipollina e un cucchiaino di salsa di soia.

3. Laviamo e asciughiamo la rucola, poi lo condiamo con 1 cucchiaio di olio, 1 cucchiaio di aceto balsamico, sale e pepe a nostro gusto.

4. Mondiamo le fragole e le tagliamo in quarti, peliamo e affettiamo il mango.

5. Componiamo i piatti: al centro disponiamo la rucola con qualche fragola e fettine di mango, intorno arrotoliamo a rosa le fette di pesce spada, tre per ogni piatto ognuna insaporita con una salsa diversa.

1 Commento

Raffaele ha scritto:

Rispondi

Veramente un piatto estivo!!! Io posso dire di aver provato tutte le tue ricette e sono ottime!!! Complimenti: saresti da sposare!!!

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>