IMG_5016

Pan Brioche Leopardato

Un pan brioche fashion e glamour che farà un figurone e lascerà i vostri commensali a bocca aperta!
Questo pan brioche leopardato è stata una sfida tanto allettante, quanto goloso e perfetto per la colazione.
Facile e divertente da preparare, un modo simpatico per coinvolgere anche i vostri bambini con le mani in pasta. Sarà come giocare col pongo.


Un po’ laboriosa ma il risultato vale la fatica! Il pane più glamour che abbia ma visto! Creato da una fornaia francese Patricia Nascimento, si tratta di una forma di pane al latte con un aroma morbido di vaniglia e cacao, il cui interno risulta perfettamente a macchia di leopardo. Un pan brioche animalier al 100 per cento.
Può essere servito solo, ottimo con la nutella rendendolo ancora più goloso o se preferite con un velo di marmellata.
La parte migliore di questa ricetta è la sorpresa quando tagli la prima fetta. Adoro l’eccitazione di vedere tutti gli strati perfetti di macchie leopardate.
Sembra difficile farlo, ma in realtà è più facile di quanto si possa immaginare, ci vuole un po’ di pazienza perché la lavorazione necessita di tempo. Vi mostrerò come fare questo pane e, soprattutto, il suo schema leopardato, passo per passo.
In sostanza, il pane viene creato mischiando una parte del impasto alla vaniglia, con altre due parti d’impasto colorati con il cacao, formando dei salsicciotti e posizionati nello stampo da plum-cake in modo strategico, alternando i salsicciotti ottenuti.
Un abbraccio di colori e sapori per un pan brioche molto scenografico.
Il suo sapore di cacao e vaniglia vi conquisterà e in tutta la casa pervaderà quel buon profumo di pan brioche.
Un pan brioche che dona buon umore alla vista, al taglio e all’assaggio.
Quasi un peccato mangiarlo!

Ingredienti

200 ml di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1/2 cucchiaino di sale
25 g di amido di mais
50 g di burro
375 g di farina
70 g di zucchero
10 g di lievito di birra fresco
20 g di cacao amaro

Procedimento

  1. Versate il latte, l’estratto di vaniglia, il sale e l’amido di mais in una pentola e fate cuocere a fuoco medio. Aggiungete il burro e fatelo sciogliere. Mescolate tutti gli ingredienti in modo che si amalgamino. Quindi lasciate raffreddare per circa mezz’ora.
  2. Mettete su una spianatoia la farina a fontana, versate il composto raffreddato, lo zucchero e il lievito e impastate fino ad ottenere un composto liscio e elastico.
  3. Tagliate a metà l’impasto ottenuto. Tenere da parte una metà per ora.
  4. Dividete a metà la seconda parte. Aggiungete circa 5 g di cacao amaro in polvere ad un quarto e circa 15 g di cacao amaro in polvere all’altro quarto d’impasto. Aggiungete 1 cucchiaino di latte a ciascuno dei quarti di pasta. Lasciate tutti e tre i pezzi di pasta coperti a temperatura ambiente per circa 90 minuti.
  5. Avrete così ottenute tre sfere d’impasto: una chiara, una di colore marrone chiaro e l’altra di colore marrone scuro.
  6. Da ognuna di queste sfere dovete ottenere 7 palline della stessa dimensione. Otterrete in totale 21 palline. Arrotolate le palline di pasta marrone chiaro dandogli una forma allungata a salsicciotto. Poi stendete le palline di pasta marrone scuro appiattendole nel senso della lunghezza con il matterello, stendete nello stesso modo l’impasto bianco.
  7. Avvolgete la pasta marrone chiaro a forma di salsicciotto nei pezzi di pasta più scura. Il risultato non deve essere uniforme.
  8. Avvolgete i rotoli di pasta marrone scura ancora una volta nella pasta chiara. Chiudete infine le estremità con la pasta chiara.
  9. Mettete tutti i rotoli ottenuti di pan brioche in uno stampo da plum-cake imburrato. Premeteli per appiattirli in punti diversi a piacimento. La simmetria non è il punto forte di questo pan brioche, anzi.
  10. Coprite lo stampo da plum-cake con un panno e lasciate lievitare la pasta fino a quando non ha circa raddoppiato il suo volume. Spalmate il latte sulla pasta e mettete lo stampo con il pane al latte in forno ventilato a 170 °C per 40 minuti. Fate raffreddare il pan brioche e sfilatelo delicatamente dallo stampo.

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>