516be867-9688-4f98-a944-120c3fb432d7(1)

Biscotti alla Cannella

Il risveglio del mattino del 13 dicembre è in assoluto il più atteso e sorprendente dell’anno: per i doni di Santa Lucia e per la colazione con i profumatissimi biscotti alla cannella che non possono assolutamente  mancare. Rigorosamente preparati la sera del 12 dicembre, a base di zucchero, burro, farina, uova e cannella. I biscotti più semplici da fare!

Ogni anno ci divertiamo a prepararli con forme diverse, dalla stella, al cuore, all’alberello di natale ecc. mantenendo così la tradizione le buone abitudini.
Sono passati anni, i miei bambini sono cresciuti, eppure il legame con Santa Lucia rimane indistruttibile e la magia della “notte più lunga dell’anno” è ancora viva negli animi di tutti i bambini, e anche di quelli cresciuti. Compreso il mio! Come ogni anno, si rinnova un rituale accurato per prepararsi all’arrivo di santa lucia ed ecco quello che non doveva mai mancare nella nostra famiglia: la letterina, indispensabile perché Santa Lucia porti regali a tutti i bambini, e non solo, da portare appena in tempo la notte tra il 12 e il 13 Dicembre. Preparare lo spuntino per la santa e il suo asinello. Immancabili a casa mia latte, biscotti alla cannella, mandarini, carote e acqua. Infine, ultimo punto, l’andare a dormire poi è d’obbligo perché i bambini sanno bene che chi è sveglio e per caso riesce a vedere la santa riceverà una manciata di cenere negli occhi che gli impedirà non solo di vedere, ma anche di ricordare la mattina dopo.

Dopo una notte che sembra infinita, il sole sorge, suona la sveglia, alzataccia per avere il tempo di scartare i regali, prima d’andare a scuola. Ecco che…misteriosamente al loro risveglio i piccoli ritrovano il regalo, in primis, secondo il loro comportamento tenuto durante l’anno. Fuori dalla porta c’è ancora la tazza sporca di latte, a terra qualche rimasuglio di biscotto e le bucce di mandarino. come a testimoniare il passaggio. E poi, beh il resto è magia!

Anche voi cari amici vi fate rapire dalla magia di Santa Lucia? Quanti di voi si sono riconosciuti nei rituali della notte più lunga dell’anno? Vi lascio la ricetta super semplice e velocissima dei biscotti alla cannella. Solo cinque minuti per preparali e 12 minuti per cuocerli. Ovviamente il riposo in frigo di due ore della frolla è d’obbligo! Mentre l’impasto riposa, potete approfittarne per preparare il pranzo o la cena o per rilassarvi. Non so a voi, ma a me le giornate non bastano mai!

Buona Santa Lucia!

Ingredienti

per 40 biscotti

250 g di farina 00
120 g di zucchero a velo
100 g di burro
1 uovo
10 g di cannella

Procedimento

  1. Amalgamate tutti gli ingredienti in una planetaria o impastate a mano, lavorarli fino ad ottenere un impasto omogeneo .
  2. Lasciare riposare l’impasto in frigorifero per 2 ore.
  3. Preparare i biscotti utilizzando dei tagliabiscotti, dando la forma preferita, adagiateli in una teglia rivestita con la carta da forno e cuocerli in forno dai 10 ai 12 minuti a 160°c.
IMG_0877

Torta di Zucca

Non è un ortaggio come gli altri. Non a caso, è l’immagine universale di Halloween, la festa che deriva dall’antico rito celtico che celebra l’incontro con gli spiriti dell’aldilà. Siamo abituati a vederla sdentata e sorridente, spesso con una candela al suo interno per scacciare streghe e fantasmi, ma la zucca molto di più per i suoi tanti semi, fin dall’antichità è stata considerata, in Occidente come in Oriente, un simbolo della resurrezione dei morti – che si trovano sotto terra, come semi pronti a germinare – è un mezzo per l’ascesa al cielo. La zucca è magica.

Leggi Tutto

2018-01 Zimsterne 02

Zimsterne

Il profumo dei biscotti appena sfornati regala un calore unico e insostituibile e non potete festeggiare l’Epifania senza questi deliziosi biscotti che uniscono il delicato sapore delle mandorle a quello delle spezie, sotto un croccante velo di glassa reale.

Leggi Tutto

FullSizeRender(7)

Cupcake Di Natale

Avvolti in pirottini colorati e nascosti da coperture cremose e invitanti, questi cupcakes si sono guadagnati una propria nicchia nel mondo della pasticceria e sono in grado di sedurre i palati più esigenti. Con la ricetta proposta oggi è facile prepararli e, per decorarli, basta unire un po’ di manualità alla fantasia a un dettaglio natalizio. 

Leggi Tutto

IMG_4816

Gingerbread Men – Cook In My House

Le origini degli omini di pan di zenzero sono piuttosto misteriose e affondano le loro radici nell’Inghilterra di Elisabetta I. Tra Europa e America, il mito sopravvive è ancora oggi il profumo di pan di zenzero riempie molto case nei giorni che precedono il Natale.
Secondo la tradizione inglese, la notte del 24 dicembre si deve mettere sotto  l’Albero di Natale un bicchiere di latte e i gingerbread men, così quando arriverà Babbo Natale potrà fare merenda. La “forma” più famosa di questi biscotti è il Gingerman o Omino Biscottino ( resa celebre anche dal cartone animato Shrek).

Leggi Tutto

09

Roselline di Mele

L’autunno è arrivato. Tra mattine più fresche, foglie che cadono e giornate che iniziano ad accorciarsi, torna pian piano la voglia di trascorrere i pomeriggi al chiuso, magari con la scusa di una dolce merenda, come queste deliziose e raffinate ROSELLINE DI MELE.
È bello concedersi dei momenti da dedicare esclusivamente a se stessi e alle amiche, invitandole a casa per il tè. Si tratta di un modo molto piacevole per trascorrere un sabato pomeriggio o una domenica, tra un sorso e un dolcetto, scambiando chiacchiere.

Leggi Tutto