mmm

Torta al Cioccolato, Lamponi, Pistacchi e Pepe

Lucide, profumate, seducenti tavolette di cioccolato: sono una “coccola” irrinunciabile nella  mia quotidianità. Il mio confort food per eccellenza, nelle domeniche uggiose come ieri, quando mi assale la voglia irrefrenabile d’impastare un dolce.

Penso che il cioccolato sia l’unico  alimento capace di far tornare bambino chiunque. Un vassoio di piccoli tartufi, una fetta di Sacher, una coppa di vaporosa mousse: non è la vetrina di una pasticceria ma solo un esempio delle decine di prelibatezze che si possono realizzare con il cioccolato. E quando l’ingrediente principale eccezionalmente goloso: il risultato è garantito! Accostato poi ai lamponi e ai pistacchi rende tutto ancora più speciale!
Questa soffice torta è un’esplosione di colori, profumi e sapori. Il suo profumo ha la capacità di provocare sensazioni di benessere ultraterrene ed il retrogusto leggermente piccante dovuto al pepe beh… la rende irresistibile.
I lamponi sono particolarmente delicati quando li acquistate, fate attenzione a scegliere frutti con una consistenza soda e scartare quelli che presentano muffe e parti deperite. Occhio anche al colore, che deve essere uniforme e brillante. In frigorifero si conservano per due o tre giorni al massimo; l’ideale è sistemarli su un vassoio senza coprirli. Inoltre vanno sempre lavati con molta cura, per evitare di schiacciare le piccole drupe che formano il grazioso grappoletto rosso. A proposito! Lo sapevate che quella rossa non è l’unica varietà? Esistono anche quella gialla, il cui sapore più aromatico, quella bianca e quella nera, entrambe dolci e profumate.

Ingredienti

Preparazione 40 minuti

Cottura 30 minuti

150 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di burro
80 g di tuorli
140 g di albumi
175 g di zucchero
150 g di latte intero
75 g di farina bianca 00
75 g di fecola
200 g di lamponi
100 g di pistacchi
8 g di lievito per dolci
3 g di pepe
1 g di sale

Per la salsa al cioccolato:

100 g di cioccolato fondente al 70%
130 g di panna fresca
20 g di glucosio ( lo potete trovare in farmacia o al supermercato )

Preparazione

1. Sciogliete il cioccolato con il burro in un pentolino a bagnomaria. Mettete in un robot da cucina i tuorli, zucchero, il latte e il pepe e amalgamate. Aggiungete poi il burro e il cioccolato fusi e, a seguire, la farina, la fecola e lievito setacciati. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo.

2. Montate gli albumi a neve con il sale e incorporate quindi al composto, mescolando delicatamente per non smontarli. Aggiungete 50 g di pistacchi tritati grossolanamente e 100 g di lamponi tagliati a metà.

3. Imburrata e infarinata una tortiera di circa 25 m di diametro, versatevi il composto e rifinite con i lamponi e pistacchi rimanenti. Cuocete in forno per circa 30 minuti a 175°.

4. Per la salsa, scaldate la panna con il glucosio e versatela sul cioccolato precedentemente ridotto, in tre fasi. Rifinite il composto con il frullatore a immersione, cercando di non creare bolle.

5. Togliete la torta dal forno, lasciatela raffreddare e decorate a piacere con la salsa al cioccolato, servendo  con altri pistacchi interi o tritati grossolanamente. Ottima anche accompagnata da panna montata.

0 Commenti

Scrivi commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire CAPTCHA

captcha

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>